Area Press

Scarica i comunicati stampa

CMF Greentech, progettare in bioedilizia:
perché scegliere il sistema costruttivo, a base di canapa e argilla, CANAPALithos® Argilla?

[Salubrità e comfort abitativo]3 grazie alle prestazioni di:
isolamento termico in estate e inverno, fonoassorbenza
e igroscopicità
L’appuntamento è il 4 ottobre a Verona
per “Cantiere Aperto – alla scoperta
della canapa nella bioedilizia”

Di fronte ai temi del progetto, che interessano le nuove realizzazioni ma anche gli interventi di restauro, recupero e riqualificazione degli edifici esistenti, assume sempre più rilevanza la questione della coibentazione interna. Non si tratta solo di garantire prestazioni tecniche e funzionali ad alto risparmio energetico, ma anche di offrire soluzioni attente alla qualità dell’aria indoor e al comfort abitativo delle persone, nel rispetto di parametri microclimatici e di salubrità ottimali, oltre che delle attuali normative.

– Perché scegliere il pannello CANAPALithos® Argilla di CMF Greentech?

No sostanze chimiche dannose per la salute
Il modulo costruttivo, ideato dalla divisione Greenbuilding di CMF Greentech, combina biomateriali, quali la canapa e l’argilla, con un legante naturale brevettato. Il processo produttivo, totalmente sostenibile, esclude la presenza di derivati del petrolio e di formaldeide(*), sostanza dichiarata dalle cancerogena (dal 1/1/2016 un regolamento UE30, in vigore dal 1/1/2016, riclassifica la formaldeide da agente chimico pericoloso (categoria 2) ad agente chimico cancerogeno (categoria 1B), e purtroppo ancora presente in molti collanti.

(*) Il D.M. 10/10/2008, riconoscendo i rischi connessi alle possibili modalità di impiego della formaldeide, fissa un limite di emissione di 0,1 ppm (0,124 mg/m3) per compensati, pannelli truciolati, conglomerati in sughero utilizzati in ambienti di vita e soggiorno. La corrispondenza con tale legge consente di certificare il prodotto con il marchio CE.

Ottimo isolamento termico e acustico, traspirabilità e permeabilità al vapore
Rispetto a isolanti di sintesi organica a cella chiusa (quali EPS, XPS, poliuretani o altri), la fibra di canapa che compone il pannello CANAPALithos® Argilla di CMF Greentech possiede caratteristiche naturali termo-igrometriche. Le prime garantiscono un ottimo isolamento nel periodo invernale e un apporto di massa che incrementa lo sfasamento dell’onda termica durante la stagione estiva, così da contribuire al risparmio energetico e, quindi, al contenimento dei costi in bolletta. Le seconde, ovvero le doti di permeabilità al vapore, si sommano al comportamento della terra cruda, di perfetto regolatore dell’umidità. Grazie anche alla traspirabilità del pannello, che agevola la ventilazione, si ottiene un microclima stabile e confortevole, senza dispersioni termiche, e si contrasta la formazione di muffa e condense (che si verificano quando il vapore, in assenza di ricambio d’aria, entra in contatto con una superficie più fredda). La struttura di CANAPALithos® Argilla, a massa volumica elevata, protegge dai fattori inquinanti e dagli odori presenti nell’aria, scherma i campi elettromagnetici e produce un ottimo isolamento acustico.

Caratteristiche tecniche
Per interventi di isolamento interno naturale, CANAPALithos® Argilla è disponibile in due versioni a diversa densità, utilizzabili per diverse tipologie di stratigrafie. I pannelli, sezionabili e sagomabili, possono essere applicati direttamente alla parete mediante l’utilizzo di viti ad espansione, oppure su struttura metallica\lignea, per la realizzazione di contro pareti o tramezzi divisori, fissati tramite viti o cambre.

CANAPALithos® Argilla 700 Il pannello ha dimensioni massime 1890×3780 mm, densità 700kg/m3, conduttività termica pari a 0,129 W/mK e permeabilità al vapore μ=12,3. Utilizzo: pannellatura di chiusura per soluzioni di isolamento interno.

CANAPALithos® Argilla 1100 Il pannello presenta dimensioni massime 1890×3780 mm, densità 1100kg/m3, conduttività termica pari a 0,197 W/mK e permeabilità al vapore μ=17,0. Utilizzo: pannellatura per contropareti, solai o coperture.

La caratterizzazione chimico-fisica, meccanica, termica e acustica dei pannelli eco-sostenibili per l’industria delle costruzioni, finalizzata all’ottimizzazione dei parametri del processo di produzione, è stata effettuata in collaborazione con i Centri Interdipartimentali di Ricerca Industriale “Edilizia e Costruzioni” e “Meccanica Avanzata e Materiali” dell’Alma Mater Studiorum – Università di Bologna.

– Verona, 4 ottobre : “Cantiere Aperto – alla scoperta della canapa nella bioedilizia”

Mercoledì 4 ottobre, CMF Greentech apre le porte del complesso residenziale ‘La Valle’, in corso d’opera a 10 km da Verona, in località Barco (coordinate navigatore https://goo.gl/maps/ourkU9cuB8t).

Il cantiere aperto darà la possibilità di vedere l’applicazione del sistema costruttivo CANAPALithos® Argilla e di partecipare a un incontro con il team tecnico Di CMF Greentech per approfondire le tematiche relative alle prestazioni e modalità d’uso dei pannelli. (Registrazione all’evento al link: https://www.eventbrite.it/e/biglietti-cantiere-aperto-a-verona-alla-scoperta-della-canapa-nella-bio-edilizia-38040370773)

Scarica qui la cartella stampa completa

Cartelle stampa precedenti